Tu sei qui

Veicoli street-food: vuoi avviare la tua attività “on the road”?

13 Novembre 2017

Al giorno d'oggi, tanti ristoratori scelgono di acquistare veicoli per street-food e di dedicarsi alla cucina “di strada”, ritenuta più redditizia e conveniente, rispetto a quella tradizionale: meno spese iniziali, maggiore facilità negli spostamenti, un numero più elevato di potenziali clienti, specialmente nelle aree frequentate dai turisti.

I veicoli per street-food variano a seconda delle esigenze del ristoratore: dalle classiche “Ape Piaggio”, di dimensioni contenute, ideali per la vendita di bibite, panini ed altri generi alimentari dalla facile preparazione, ai veicoli per street-food di dimensioni maggiori, o dal sapore vintage come il Citroen H-Van o i mitici Volkswagen T1 e T2.

I costi per l'acquisto – o per il noleggio – dei veicoli per street-food, naturalmente, variano in base alle loro caratteristiche: per cominciare, ad esempio, un piccolo food truck può essere una soluzione economicamente vantaggiosa ma, con il passare del tempo e con il crescere dell'attività, può essere necessario un mezzo più grande.

Inoltre, molti imprenditori scelgono di personalizzare al massimo i propri veicoli per street-food, rendendoli, così, facilmente riconoscibili: scritte ed immagini colorate, tabelle e cartelloni con il menù e le offerte del giorno, schermi luminosi e così via.

Trovare un'immagine aziendale vincente, rendere riconoscibile un brand in grado di catturare l'attenzione del pubblico, trovare il prodotto giusto per un’offerta culinaria mirata e possibilmente di alta qualità, è fondamentale per il successo dell'attività.

Vuoi avviare un'attività nel mondo della gastronomia? Desideri acquistare o noleggiare veicoli per street-food? Affidati all'esperienza di Street Food Business, per trovare il mezzo di trasporto più adatto per le tue esigenze e per risparmiare sulle spese.

 

Contattaci per ricevere maggiori informazioni!