Tu sei qui

Napoli tra festival di street food e cibo da strada è una vera città da cartoccio

street food Napoli
03 Luglio 2018

Ristorazione ambulante e manifestazioni, a Napoli è sempre street food

Avevamo recentemente raccontato di Palermo e la sua vocazione per lo street food, neanche la città partenopea scherza, visto che di street food Napoli vive, ma quali sono i principali festival e quali i principali piatti ‘street’ della città partenopea?

C’è il Degusta con sapori on the road sparsi per la città, c’è il cerasa fest a tema ciliegie, ma soprattutto c’è il Napoli Pizza Village, un mega festival sul lungomare in cui la protagonista assoluta è lei, la pizza, simbolo dello street food nella sua versione a portafoglio: decine e decine di stand di tutti i principali interpreti del celebre disco di pasta napoletano si danno battaglia nella prima settimana di giugno di ogni anno.

Ma quali sono le specialità del tipico negozio ambulante che si vede in città?

Al di là della pizza a portafoglio che vince la gara a mani basse, sono numerosi i prodotti street food in città.

Sicuramente una nota di merito la dobbiamo riservare al cuoppo (contenitore conico di carta rovesciato) fritto, che specie in provincia la fa da padrone nella ristorazione ambulante, i carretti street food che propongono i bollenti e profumati ‘zeppole e panzarotti’ non mancano ovviamente neanche in città, anzi.

A questi si affiancano sempre più spesso i cuoppi di pesce, che le pescherie propongono da friggere al momento e da mangiare in strada.

Come dimenticare o per e o muss? Specialità che si ottiene da alcune parti bovine e suine accuratamente pulite e bollite, affettate e condite con sale e limone, da provare assolutamente per i non napoletani che sono in zona.

Street food per antonomasia è rappresentato a Napoli dal banco esterno delle pizzerie, un ben di dio che vi farà porre dubbi esistenziali su ciò che dovrete prendere: frittatine di pastamontanarecrocchè di patatepasta cresciuta, ammiccheranno con fare languido e nessuno potrà resistervi.

La pizza fritta, iconica specialità di strada, celebrata anche in diversi film, è un altro caposaldo dello street food partenopeo. Croccante, caldissima, fragrante, è ripiena di ricotti, salsa di pomodoro, cicoli di maiale, ricotta e formaggio, una vera delizia per il palato.

Il panino napoletano, infine, ha un impasto piuttosto morbido ed è ripieno di salame, mozzarella, provolone, cicoli e chi più ne ha più ne metta, mangiarne uno a metà mattinata, vi farà stare tranquilli fino a cena!