Tu sei qui

Escargò - la volata dello street food ecosolidale.

bicielettricastreetfoodescargo
22 Gennaio 2018

Il successo conclamato dello street-food, continua a essere, per tanti nuovi imprenditori, fonte di ispirazione.

Dopo il proliferare di tanta attività su food-truck-vintage, oggi il mercato impone fortemente la richiesta di soluzioni: maneggevoli, di forte impatto estetico ed ecologiche.

Escargò, triciclo a pedalata assistita  è un prototipo innovativo a impatto zero, che si presta alle più disparate iniziative imprenditoriali: street-food, mobilità-sostenibile, logistica.

Alimentato da batterie e dotato di pannelli fotovoltaici, si tratta quindi di un mezzo a zero emissioni che può accedere in aree pedonali e in zone urbane a traffico limitato, una vera innovazione per il settore della trasformazione di veicoli-street-food-ecologici.

Spazi piccoli, ma ben organizzati, e a norma,  Escargò è completamente personalizzabile con attrezzature e accessori specifici all'uso prescelto.

Una scelta di stile e di filosofia, questo particolare mezzo-per-street-food, produce zero emissioni, può accedere alla ZTL o a zone chiuse come i centri commerciali, gallerie, ecc.. Per la sua particolarissima estetica che evoca l'escargot, la lumaca, Escargò è un grande attrattore e veicolo pubblicitario per il brand che ospita.

In collaborazione con Inneco, azienda che ha fondato la sua mission sul'innovazione e l'ecologia, nasce una rivisitazione moderna ed ecosolidale del mezzo più utilizzato al mondo, la bicicletta, che si trasforma e diventa un comodo e accattivante food truck. 

Insomma, ancora un successo per la Street-food-business, l'azienda campana che ha uno sguardo sempre attento alle nuove opportunità da offrire ai suoi clienti e come un gregario, il cui compito all'interno della squadra è aiutare il corridore principale, dà il tempo di volata per ai nuovi eco-imprenditori del food.